Modulo creato da J!MatHome
Area riservata
Via della Guastalla, 8. Milano
Tel: 02 861145 - 02 877829 - 3666889683 -3666889681
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
Home

Cerca
Cerca solo in:

Parole chiave di ricerca sociali

Totale: 50 risultati trovati.

Pagina 1 di 3
1. L'ASSISTENTE SOCIALE IN CONSULTORIO
(Servizi/Accoglienza e supporto)
... le prime visite in ambito ginecologico, colloqui per l'interruzione di gravidanza (L.194/78) e accompagnamento della minore dal giudice tutelare, colloqui filtro psico-sociali  in modo da indirizzare l'utente ...
2. LA FATTORIA DEI MALFATTORI
(Spazio aperto/Libri)
... etici e sociali senza tema di scadere nel banale. Nell'attuale romanzo narrativo Arto Paasilina si misura con il genere poliziesco in modo irriverente ma puntuale. L'autore utilizza questo approccio ...
3. NOTE SUL FEMMINICIDIO
(Rubriche/Psicologia)
... sociali  e i  modi di vita diversi portano ad esiti simili, dunque è importante analizzare questo fenomeno non solo a livello statistico. Prima di vedere le cause credo sia importante proporre per gli ...
4. COUNSELLING NARRATIVO
(Servizi/Counceling)
... e a comprendere gli aspetti problematici delle relazioni, siano esse personali, sociali o organizzative, con lo scopo di attivare le risorse interiori e gestire il cambiamento. Le consulenze riguardano ...
... individuali, che sono mali sociali, ma soprattutto per prevenire le tensioni che li generano Dopo Pechino, sono le donne di tutto il mondo che denunciano come, ancora oggi e soprattutto oggi, i raffinati ...
... la prima donna norvegese diventata leader del partito socialista. Donna dal forte carisma e di sicura cultura femminista ha introdotto le quote in politica come strumento che consente la partecipazione ...
... quelli che erano i comunisti, alcuni socialisti. la sinistra DC, hanno nelle loro fila un residuo delle aspirazioni libertarie e ideali del Movimento. Ma, come partiti, per unificarsi, discutono, litigano ...
... religioni. Tre sono state le parole chiave: “genere”, come elemento costitutivo delle relazioni sociali fondate su una cosciente differenza tra i sessi; “empowerment”, da "conferire poteri", "mettere ...
... a sè, assieme ai suoi fedelissimi negli affari, molti dei personaggi della vecchia nomenclatura del partito socialista e democristiana, ben inseriti nei meandri della macchina amministrativa pubblica e ...
... socialista. Ma il partito era profondamente mutato rispetto agli aneliti di giustizia sociale della sua fondazione, così come era cambiata la società consumista. Leader del partito era Craxi. Inserito ...
... diceva Pannella), affidavano al Giudice un compito interpretativo molto delicato per della soluzione del conflitto tra i contrapposti interessi non solo tra individui, ma anche nei rapporti sociali e in ...
... che si rivolge soprattutto al terziario e ad attività sociali. A parte la numerosa presenza delle donne nel volontariato, peraltro monopolizzato dalle organizzazioni cattoliche, ma anche in iniziative ...
... la dignità umana di ogni nato che nasce da donna. Non temeva lo scontro affrontando con idee nuove quel mondo “biologico” che le gerarchie sociali e religiose patriarcali volevano mantenere escluso alle ...
... partiti, nella D.C., ma anche nel Partito Comunista (meno le socialiste), nel faticoso e rassegnato rispetto delle regole inesorabilmente maschili per contare nei partiti, prendevano coscienza con un molta ...
... n. 300) e della introduzione del divorzio (L. 1° dicembre 1970 n. 898). Riguardo al divorzio, la proposta di legge era stata presentata, fin dal 1965, dal deputato socialista Loris Fortuna ferocemente ...
...  Il Movimento, nelle sue diverse sfaccettature, proponeva ai partiti riforme sconvolgenti; si incontrava con le donne di partiti per discutere sulle interconnessioni tra realtà economiche, sociali, dimostrando ...
... socializzazione originali e politicamente nuovi. Riemerge il nome del collettivo Gruppo Demistificazione Autoritarismo quello del movimento di liberazione della donna. Capitava che i collettivi si ...
... sociali, dell’accesso per tutti all’istruzione e alle risorse culturali. Prefiguravano un “sistema” che fornisse ai cittadini servizi a garanzia di un tenore di vita accettabile. Non sembra, però, ...
... ancora parlare di sessualità. Quando la senatrice socialista Lina Merlin, spinta dal suo personale ribrezzo verso la sessualità maschile che si esprimeva nei bordelli organizzati dallo Stato, si è messa ...
... di una direzione della cura per lo psicoterapeuta, cioè non avere formule,  ma bisogna  accostarsi agli adolescenti ed alle loro famiglie considerando i profondi cambiamenti sociali. Gli autori  ricordano ...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>