Modulo creato da J!MatHome
Area riservata
Via della Guastalla, 8. Milano
Tel: 02 861145 - 02 877829 - 3666889683 -3666889681
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
Home

Cerca
Cerca solo in:

Parole chiave di ricerca italia

Totale: 50 risultati trovati.

Pagina 2 di 3
... quelli economici su temi come il lavoro, le locazioni, la famiglia, e altro. Anche il 'volto' della Magistratura Italiana aveva subito profondi mutamenti negli anni che sono seguiti alla Costituzione ...
... dell’unità d’Italia, adesso sotto il controllo delle Regioni. C’è chi insinua che essendo la dirigenza di nomina politica, le IPAB sono divenute carrozzoni di clientelismo usate sia come serbatoio di voti ...
... in Italia, hanno raggiunto i luoghi istituzionali e hanno costituito una sorta di nicchia, nei partiti e nelle istituzioni, che ha assorbito molte delle energie femminili e qualche risorsa, dove si sono ...
... psicanalisi in Italia, sull’aborto, e aveva introdotto il suo intervento dicendo: “Adesso Adele ci racconterà la sua dolorosa esperienza di detenzione”. Adele aveva preso il microfono con cipiglio e aveva ...
... donne del “Movimento” e investiva tutti i Paesi occidentali dagli Stati Uniti all’Europa. Dalla Francia era approdata in Italia l’associazione “choisir”, cioè “scegliere” di se stesse. Questa associazione, ...
... in Italia, il sistema dei partiti e del potere ha cercato gli strumenti per difendersi dalla contestazione studentesca, quando qualcuno dei contestatori è finito nella clandestinità teorizzando la violenza ...
PARTE TERZA - IL MOVIMENTO FEMMINISTA DEGLI ANNI SESSANTA Capitolo 3 - Gli angeli del ciclostile LAURA La contestazione degli studenti non si é incontrata con i partiti della sinistra italiani ...
... riusciva ad aver ragione d'un popolo che combatteva per la propria indipendenza e libertà. In questo situazione di crisi mondiale e di immobilismo nostrano scoppia anche in Italia la “contestazione” ...
...  E le donne, a livello individuale, poco a poco, prendevano coscienza di poter “gestire” la propria fertilità. In Italia, però, si dovevano fare i conti con il codice Rocco - fascista - che aveva inventato ...
... e la beneficenza l’Italia ha antiche e consolidate tradizioni nella organizzazione e nella pratica della “carità”. Con la capillare organizzazione amministrativa delle parrocchie e degli enti religiosi ...
PARTE SECONDA - LE DONNE DELLA COSTITUENTE Capitolo 5 - I “femminili” dei partiti ELENA Nei partiti si formavano sezioni giovanili ma anche sezioni femminili che operavano con l’Udi e con il ...
32. LA SORELLA DI FREUD
(Spazio aperto/Libri)
... In Italia viene pubblicato nell'ottobre del 2011. Goce Smilevski è nato a Skopje nel 1975 lavora all'Istituto di Letteratura alla Ss. Cyril and Methodius University di Skopie. Attraverso la voce di ...
... organizzando in "Sezioni femminili", per poter discutere di politica separatamente, ma non solo sui temi ritenuti "femminili". Già nell’Italia occupata erano nati "Gruppi di Difesa della Donna e per ...
... sia consentito in Italia anche alle donne di diventare Magistrato, come gli uomini. Dagli atti della Costituente emerge che la partecipazione femminile è stata dirompente e  significativa, importante ...
... erano state elette nel parlamento italiano, erano consapevoli che alle loro spalle non c'era solo la guerra che aveva tragicamente creato le condizioni per una nuova visione dei diritti umani, ma anche ...
PARTE SECONDA - LE DONNE DELLA COSTITUENTE Capitolo 1- Il diritto di voto alle donne italiane GIOVANNA Si sa che pochi mesi prima della conclusione del secondo conflitto mondiale, il secondo governo ...
... ha approvato a New York la “Convenzione internazionale dei diritti del fanciullo” (entrata in vigore in Italia nel 1991). La convenzione vuole imporre agli Stati. che tradizionalmente legiferano per ...
PARTE PRIMA - LAPOLITICA E LE ORIGINI DEL MOVIMENTO FEMMINISTA Capitolo 3 - Il Movimento , nel periodo fascista ELENA Nel secolo XX nella politica italiana irrompe il fascismo. Un partito fondato ...
... politici, ed im primis, il diritto al voto universale nell’Italia unificata è stato raggiunto progressivamente, superando il voto di censo che escludeva gli analfabete e coloro che non raggiungevano un ...
... degli anni sessanta per rievocare e discutere sulla storia del femminismo in Italia ed i suoi rapporti con la politica e le istituzioni. Una iniziativa che ricalca, con un argomento che riteniamo di ...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>