Modulo creato da J!MatHome
Area riservata
Via della Guastalla, 8. Milano
Tel: 02 861145 - 02 877829 - 3666889683 -3666889681
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
Home Rubriche Counselling
Counceling
RICOLLOCAMENTO AL LAVORO Stampa E-mail

michelapetoletti.jpgOutplacement - Contesto

Nella nostra società fatta di informazione e di conoscenze, immagine, rappresentanza, diventa sempre più arduo, riguardo al lavoro, poter affermare “Io sono…” o “Io sono un …”. Le nostre occupazioni/professioni sono costellazioni che si scompongono e ricompongono, in una sorta di gioco continuo anche se non sempre in termini di tempo d’impiego.
L’obiettivo degli incontri è quello, attraverso metodologie mirate, di trovare le parole per “dire” la professione che si fa, che si sa fare, che si vorrebbe fare.
Il contesto di riferimento è quello del counselling. L’approccio di tipo narrativo, centrato sulla soluzione dei problemi, supporta e accompagna la persona, che intraprende il percorso per la realizzazione di un progetto di sviluppo professionale. Il filo conduttore degli incontri è la definizione e messa appunto di un progetto professionale portata avanti dal cliente.
Da principio l’attenzione è posta su quali sono le proprie abilità e competenze che mi consentono di affrontare un cambiamento di professione. Poi vengono analizzate le proprie modalità relazionali per arrivare a ragionare sulle strategie relazionali efficaci secondo dei contesti e degli obiettivi. Infine si stende un piano degli obiettivi che si desiderano raggiungere. Nel affrontare quest’ultimo passaggio ci si focalizzerà particolarmente su quali sono, a giudizio dell’utente, gli elementi che possono facilitare o ostacolare il raggiungimento dell’obiettivo finale.
Gli interventi non sono una semplice fotografia o mappatura delle esperienze dell’utente, ma un percorso di conoscenza e consapevolezza delle proprie strategie relazionali e cognitive, dei tratti personali, e dei contesti sociali e organizzativi nei quali tali capacità possono e devono essere attivate.
Leggi tutto...