Modulo creato da J!MatHome
Area riservata
Via della Guastalla, 8. Milano
Tel: 02 861145 - 02 877829 - 3666889683 -3666889681
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
Home Rubriche Legale
Legale
Introduzione all'incontro "Ma quante identità Stampa E-mail

Avv. Giovanna Chiara
Legale del Centro Progetti Donna

Il nostro Consultorio ha affrontato il tema del transessualismo più di dieci anni fa, con un convegno dal titolo “Transessualità”: identità sessuale e ruolo sociale”.

Nell’introduzione di quel convegno dicevo che, nei nostri sistemi giuridici, la iscrizione nei registri dello Stato Civile lega l'individuo alla organizzazione sociale sin dal momento della nascita: UOMO o DONNA. Ed anche che alla identità sessuale sono collegate tutte gli istituti e norme giuridiche civili e penali che regolano, o puniscono, la sessualità.

Leggi tutto...
 
Allontanare dalla famiglia la persona violenta Stampa E-mail

Avv. Giovanna Chiara
Legale del Centro Progetti Donna

La famiglia nasce come oasi di sicurezza e di pace. Ma può custodire segreti di prevaricazione e di violenza: molto più spesso di quanto non si creda.

Il fenomeno è diventato oggi socialmente visibile perché la famiglia non é più improntata su un modello gerarchico e le donne di oggi (che hanno raggiunto la parità di diritti), non sono più educate a subire la subalternità e si sono ribellate alla violenza. Hanno messo in campo servizi, soprattutto di volontariato: centri di accoglienza, gruppi di auto-aiuto, spazi di ascolto, assistenza legale.

Leggi tutto...
 
L'amministratore di sostegno Stampa E-mail
Avv. Giovanna Chiara
Consulente del Centro Problemi Donna
Il prossimo 9 gennaio 2007, è il terzo anniversario della legge che ha istituito in Italia l’amministrazione di sostegno: la legge n. 6/2004, che ha profondamente innovato la protezione legale dei soggetti che, pur maggiorenni, non sono in grado di tutelare i propri interessi. La legge ha rappresentato un punto d'arrivo nel vasto dibattito che riguarda disabili. Si inserisce, peraltro con notevole ritardo, nel panorama delle riforme privatistiche che riguardano la salute mentale, inaugurate in Francia nel 1968. Come si sa, i malati di mente (i matti) erano considerati un pericolo pubblico, da ricoverare in manicomio; la società doveva difendersi con norme pubblicistiche.
Leggi tutto...
 
Affidamento condiviso Stampa E-mail

La legge e le sue prime applicazioni . Ma, quale il processo?
Avv. Giovanna Chiara

Il legislatore italiano continua ad intervenire nel sistema giuridico del nostro Paese in modo del tutto asistematico e disorganico utilizzando leggi e leggine senza porsi il problema che la forza di un ordinamento giuridico sta nella sistematicità delle regole del processo per la tutela dei diritti.
Particolarmente in materia di famiglia, e specificamente riguardo ai FIGLI, anche se uno dei capisaldi della riforma del 1975 è stato la pur imperfetta equiparazione della situazione dei figli naturali a quella dei figli legittimi, cercando di tutelare l' "interesse del minore", comunque sia nato (dal matrimonio o senza matrimonio), tuttavia è sempre rimasta senza soluzione la elaborazione di un processo unitario per le crisi familiari.

Leggi tutto...
 
La politica Europea e la condizione femminile Stampa E-mail

Tre giornate di studio organizzate dal CNDI Consiglio Nazionale delle Donne Italiane
sul tema LA POLITICA EUROPEA E LA CONDIZIONE FEMMINILE

Relazione dell'avv. Giovanna Chiara

Le donne nel cammino dell'Europa - Legislazione Europea e bilanci di genere
In queste giornate di studio è emerso come la caratteristica saliente della Unificazione Europea risiede nel fatto che, per la prima volta nella storia dei popoli, si è manifestata la volontà politica di utilizzare la forza del diritto e non la forza delle armi per unificare differenti nazioni.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 6