Modulo creato da J!MatHome
Area riservata
Via della Guastalla, 8. Milano
Tel: 02 861145 - 02 877829 - 3666889683 -3666889681
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
Home Spazio aperto Pubblicazioni
Pubblicazioni
FEMMINISMO E MOVIMENTI FEMMINILI NEI PARTITI POLITICI IN ITALIA - 18 Stampa E-mail

PARTE QUARTA - LA CRISI DEI PARTITI E LE QUOTE ROSA

Capitolo 1 - Tangentopoli e il Movimento Femminista

ELENA
La crisi dei partiti, era da tempo latente nell’ “ammucchiata”, come diceva Pannella.
Ricordiamo a tutte noi, che scoppia nel 1992, quando Mario Chiesa, presidente dell'Ipab “Pio Albergo Trivulzio” di Milano, viene arrestato in flagranza di reato, colto a ritirare “la mazzetta” per l’appalto delle pulizie. 
Leggi tutto...
 
FEMMINISMO E MOVIMENTI FEMMINILI NEI PARTITI POLITICI IN ITALIA - 17 Stampa E-mail

PARTE TERZA - IL MOVIMENTO FEMMINISTA DEGLI ANNI SESSANTA

Capitolo 7 - Le politiche delle donne per le donne

LUCIA
Consultando le statistiche che emergono da diversi studi sulla situazione femminile, editi da enti locali o università, emerge che a livello istituzionale la partecipazione delle donne alla politica nei rispettivi partiti è tanto più minoritaria, quanto più si sale nelle carriere. Diviene tuttavia sempre più consistente a livello locale.
Leggi tutto...
 
FEMMINISMO E MOVIMENTI FEMMINILI NEI PARTITI POLITICI IN ITALIA - 16 Stampa E-mail

PARTE TERZA - IL MOVIMENTO FEMMINISTA DEGLI ANNI SESSANTA

Capitolo 6 - Una nuova visione della politica proposta dal Movimento

ELENA
Erano le energie dei Movimenti femminili al di fuori dei partiti che incanalavano la “politica” verso queste riforme e proponevano una nuova visione della società, muovendosi su un terreno privato, intimo. Le donne del Movimento sapevano di essere sole a dover affrontare il "problema" di discriminazione, di emarginazione, di invisibilità, nella SCELTA della maternità.

Leggi tutto...
 
FEMMINISMO E MOVIMENTI FEMMINILI NEI PARTITI POLITICI IN ITALIA - 15 Stampa E-mail

PARTE TERZA - IL MOVIMENTO FEMMINISTA DEGLI ANNI SESSANTA

Capitolo 5 - Le norme penali contro le donne

GIOVANNA
Legislatori e giuristi non hanno certo ignorato la presenza femminile nella società. Ma nel sistema giuridico patriarcale la loro preoccupazione era quella di governare saldamente la sottomissione delle donne. Maggiormente in ambito penale la presenza del femminile determina regole che non solo limitano la sfera della libertà delle donne, ma impongono loro precisi doveri la cui violazione viene sanzionata con pene che vanno dalla prigione alla morte, come avviene ancora in alcuni paesi a mezzo lapidazione.

Leggi tutto...
 
FEMMINISMO E MOVIMENTI FEMMINILI NEI PARTITI POLITICI IN ITALIA - 14 Stampa E-mail

PARTE TERZA - IL MOVIMENTO FEMMINISTA DEGLI ANNI SESSANTA

Capitolo 4 - La Contestazione Studentesca il Movimento Femminista, le Riforme

LUCIA
Volgendo lo sguardo alla “grande politica” di quegli anni in Italia, il sistema dei partiti e del potere ha cercato gli strumenti per difendersi dalla contestazione studentesca, quando qualcuno dei contestatori è finito nella clandestinità teorizzando la violenza per una sorta di rivoluzione che potesse sovvertire gli equilibri economici e politici con l’abbaglio di poter creare, nel sangue, le condizioni per una rivoluzione di popolo in senso “comunistaleninista”.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 6