Modulo creato da J!MatHome
Area riservata
Via della Guastalla, 8. Milano
Tel: 02 861145 - 02 877829 - 3666889683 -3666889681
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
  • CPD
Home Spazio aperto Scritto da voi CREATURE EXTRATERRESTRI DEGLI OCEANI
CREATURE EXTRATERRESTRI DEGLI OCEANI Stampa E-mail

Un racconto di Leonardo Scarano

Nel 3000 c'era, in una lontana galassia, un pianeta di nome Archenon composto solo d'acqua.

 

Un giorno una stella che emanava un grande calore colpì il pianeta Archenon e si incastrò nel centro. Per il calore il pianeta iniziò ad evaporare. Gli abitanti di Archenon si spaventarono perchè non potevano vivere senza acqua: infatti erano come pesci ma ricoperti di piume impermeabili.

 

I più coraggiosi partirono per cercare un altro pianeta dove vivere. Presero come astronave una boccia per i pesci, ci misero un volante e un motore molto potente. Appena fu tutto pronto partirono sperando di tornare presto con delle buone notizie. Girarono per le galassie cercando un pianeta azzurro. Dopo un paio di settimane videro un pianeta con un po' di azzurro e un po' di verde.

Decisero di atterrare per verificare se era possibile vivere lì. Atterrarono nell'Oceano Pacifico e provarono a nuotare. L'acqua del mare era perfetta per loro! Mentre ripartivano videro delle orrende creature in costume sulla spiaggia.

Ritornati a casa loro raccontarono del nuovo pianeta: le zone azzurre erano ricoperte d'acqua che era perfetta per la loro sopravvivenza. Dissero anche che nelle altre parti del pianeta vivevano esseri orribili con la pelle rosa senza piume e con cinque dita per ogni mano e per ogni  piede. Tutti fecero le valigie e partirono per il nuovo pianeta. Decisero di abitare nelle conchiglie e tra le rocce mangiando spugne di mare e coralli. Si trovavano molto bene ma ogni tanto stavano male per l'inquinamento.

Intanto gli esseri umani vedendo le astronavi a forma di boccia che cadevano nell'oceano si spaventarono perchè credevano che fosse un'invasione aliena; avvisarono i  migliori scienziati per risolvere il caos. Gli scienziati comunicarono al mondo che gli alieni erano venuti in pace e che ci avrebbero aiutato a cercare tesori nascosti, a pescare, e a fare i salvataggi in mare.

In cambio noi non avremmo più inquinato il mare.

Questo fu un momento di grande rivoluzione per la Terra.